fpschool.it logo
search
pages

Incontri con l'autore | I disturbi alimentari raccontati con garbo


Una bella serata con grande partecipazione da parte dei presenti quella con Tatiana Mura. La sue immagini delicate e ironiche sono state la chiave per entrare con leggerezza, ma non con superficialità nel mondo dei disturbi alimentari.

Grazie alle... avventure di un forchetta abbiamo potuto prendere contatto con i desideri e le privazioni che si impone chi è vittima di queste gravi patologie. Numerosi gli interventi che hanno arricchito la serata. Ricordiamo quello di Giacomo Artale che, dall'alto della sua pluridecennale esperienza di fotografo di still life ha espresso il suo apprezzamento per il lavoro di Tatiana Mura, al dottor Pietro Collini che ha brevemente illustrato sotto il profilo medico le patologie inerenti i disturbi alimentari, presentati non senza una certa drastici.

Tra gli intervenuti anche il giornalista Stefano Panzeri, cui va il merito di averci fatto conoscere il lavoro di Tatiana Mura. Notevole anche il successo della diretta Facebook che ha permesso anche chi non poteva essere presente a Milano di seguire la serata. In particolare ci fa piacere sottolineare come la diretta sia stata seguita in particolare modo dalla Sicilia.

Straordinaria poi la conclusione della serata. Al termine dell'incontro infatti tutti gli intervenuti hanno potuto godere delle delizie salate e dolci preparate con straordinaria cura e perizia da Alessia Aloe di Diritto in cucina, un sito che vi invitiamo a seguire se amate la cucina buona e sana.

Presentazione_Odi_et_Amo_di_Tatiana_Mura_FPschool_Milano_01.jpgPresentazione_odi_et_amo_di_Tatiana_Mura_FPschool_Alessia_Aloe_Diritto_in_cucina_01.jpgTatiana_Mura_Odi_et_Amo_014.jpgTatiana_Mura_Odi_et_Amo_016.jpg

Incontri con l'autore | Tatiana Mura


È dedicato a Tatiana Mura] il settimo appuntamento di Incontri con l'autore che si terrà a Milano, presso la sede di FPschool in via Spartaco 36, giovedì 18 aprile 2018.

Tatiana Mura si è avvicinata alla fotografia di food affrontando questo genere in modo dapprima tradizionale per poi trovare una sua chiave di interpretazione personale che l'ha condotta a percorrere la strada di un approccio visivo carico di ironia.

Durante la serata verranno proiettati i suoi lavori e l'autrice avrà modo di spiegare agli intervenuti le ragioni delle sue scelte interpretative conducendoli per mano in un mondo affrontato sempre con il sorriso sulle labbra, laddove invece precise ragioni commerciali hanno costruito negli ultimi anni un'aura di composta serietà che forse supera le ragioni logiche.

Il lavoro di Tatiana Mura non si limita però alla pura realizzazione di immagini di food a destinazione commerciale. Nel suo DNA c'è anche l'impegno sociale, quello che l'ha spinta a realizzare la serie Odi et amo project... in cui affronta in modo metaforico le gravissima problematiche che l'hanno portata ad analizzare i disturbi alimentari e in particolare modo l'anoressia.

«Questo mio progetto – afferma Tatiana Mura – racconta una storia, parla di desideri repressi, difficile accettazione di sé, lotte interiori, in balia di sentimenti che travolgono e sconvolgono, il desiderio di riuscire ad affrancarsi e liberarsi da catene che la mente ha creato ma che da sola non riesce più a spezzare». Odi et amo project... è stato presentato per la prima volta in maniera integrale nell'ottobre 2017 all’interno di un evento patrocinato dall’associazione mi nutro di vita.


evento realizzato in collaborazione con

Al termine della serata i partecipanti potranno degustare il delizioso rinfresco offerto da Alessia Aloe di Diritto in Cucina.

Tatiana_Mura_Odi_et_Amo_004.jpgTatiana_Mura_Odi_et_Amo_011.jpgTatiana_Mura_Odi_et_Amo_002.jpgTatiana_Mura_Odi_et_Amo_005.jpgTatiana_Mura_Odi_et_Amo_003.jpgTatiana_Mura_Odi_et_Amo_009.jpgTatiana_Mura_Odi_et_Amo_010.jpgTatiana_Mura_Odi_et_Amo_017.jpg

search
pages
Share
Link
https://www.fpschool.it/news_ed_eventi-d
CLOSE
loading